Indignatevi! – Stéphane Hessel

“Ai giovani dico: guardatevi attorno, e troverete gli argomenti che giustificano la vostra indignazione, il trattamento riservato agli immigrati, ai sans papier, ai rom. Troverete situazioni concrete che vi indurranno a intraprendere un’azione civile risoluta.
Cercate e troverete!”

Per come la vedo io, non si recensisce un pamplhet, quindi annuncio che questa non è una [singlepic id=268 w=200 h=316 float=left] delle mie solite recensioni, è solo un invito alla lettura di queste poche pagine scritte da Stéphane Hessel, un invito a riscoprire il gusto della Libertà e per la Libertà. Ad ascoltare con la mente aperta le parole di un partigiano francese di 93 anni, di un uomo che ha combattuto per un ideale di fratellanza, giustizia e verità, che ha partecipato alla stesura della “Dichiarazione Universale dei Diritti Umani“. Ascoltare per ricordarci da dove veniamo, attraverso quali lotte ci siamo arrivati e perché dobbiamo continuare a Resistere contro chi vuole sottrarci i nostri diritti.

Resistere è creare. Creare è resistere.

Buon 25 Aprile 2011!