Per annegare tutti i dolori…

[singlepic id=436 w=420 h=280 float=center]

Drink to-day, and drown all sorrow,
You shall perhaps not do it tomorrow.
Best, while you have it, use your breath;
There is no drinking after death.

Wine works the heart up, wakes the wit;
There is no cure ‘gainst age but it.
It helps the headache, cough, and tisic,
And is for all diseases physic.

Then let us swill, boys, for our health;
Who drinks well, loves the commmonwealth.
And he that will to bed go sober,
Falls with the leaf still in October.

Drink To-day, And Drown All Sorrow, John Fletcher

Con una foto dell’ultimo spettacolo portato in scena con gli ZappAttori.

Neve a Roma

[singlepic id=418 w=420 h=280 float=center]

“Mi ricordo che stavo dormendo e sento la voce de mi madre: ‘Aldo‘, ‘che d’è?’, dice ‘Aho! Fio mio nun te sveja che sta matina è inutile che sorti che sta facendo una nevicata…‘, ‘Mamma!‘ sartai sul letto, ruppi subito la rete metallica, m’affaccia alla finestra e vidi Roma sotto’n lenzolo de neve, anzi sotto na coperta che faceva’n freddo…

Aldo Fabrizi, Lo Sciatore

E va bene, lo ammetto, questa mattina non ho resistito e sono andato a farmi una passeggiata per il centro di Roma innevato a fare qualche foto. Non ho resistito tanto poiché ad avere la fresca idea siamo stati un po’ tanti e c’era una calca inverosimile, ma qualcosa sul presto sono riuscito a gustare e a scattare.

Ecco i risultati:
[imagebrowser id=14]