Angelo Branduardi – San Carlo – Paleariza

[singlepic id=388 w=420 h=280 float=center]

Non c’è più vento per noi
tempo non ci sarà
per noi che allora cantavamo
con voci così chiare
Non c’è più tempo per noi
vento non ci sarà
per noi che abbiamo navigato quel mare così nero
Ma se la vita è tempesta, tempesta allora sarà.

La Tempesta, Angelo Branduardi

Ecco l’ultimo concerto dell’estate 2011. E pure questa è fatta, cioè, anche quest’anno è andata. Ora ci si comincia a preparare per il rientro al fronte. Sangue, sudore e tempeste, per altri otto mesi di puro delirio. Il concerto è stato carino, non ha fatto quello che aveva messo in programma … aveva venduto un Branduardi canta Yeats, ma è finita in Branduardi canta Francesco e qualcuno dei suoi classici. Un concerto, comunque, piacevole. In coda qualche altra foto del concerto.

[nggallery id=12]

P.S. Complimenti, come al solito, per l’organizzazione del Paleariza. Anche quest’anno non hanno deluso le aspettative.