Roy Paci & Aretuska – Paleariza – Chora tu Vua

[singlepic id=342 w=420 h=280 float=center]

 

Dal concerto di Roy Paci e degli Aretuska, per la serata finale del Paleariza 2011 presso Bova Superiore, in grecanico, Chora tu Vua. Un gran bel concerto, energia, intensità, gioia e bellezza. Sotto la galleria delle altre foto fatte durante il concerto, con lo scotto di gomitate, pestate di piedi e una mezza secchiata d’acqua. Tra le note al margine, veramente un bel tributo a Rino Gaetano con una versione aggiornata di “nun te reggae più” e la sempre grande soddisfazione di sentire una piazza che canta l’immortale, almeno spero, “Bella Ciao“.

Galleria Fotografica:

[nggallery id=11]

3 pensieri riguardo “Roy Paci & Aretuska – Paleariza – Chora tu Vua”

  1. Sicuramente la versione di Roy Paci è più vicina al nostro orecchio e più aggiornata per quello che riguarda facce e vizi, ma no i vizi son sempre quelli. Però, a Rino Gaetano va tributato il genio di aver fatto la rottura linguistica e stilistica di un testo del genere 😉

  2. Amen… Rino Gaetano ha fatto la storia ed è per questo motivo che sarà sempre “contemporaneo” per le generazioni presenti e future!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.